Il colore in casa
Come scegliere la tonalità di pareti e complementi d’arredo

Interior Design 27 mag 2019

Scegliere i giusti colori per la propria casa non è facile, è importante non farsi influenzare troppo dalla palette di moda in un dato periodo per evitare che il colore ci stanchi col passare del tempo mentre è fondamentale trovare delle tonalità armoniche che rispecchino i nostri gusti.

Ecco una breve guida alla scelta del colore per le pareti di casa ma anche per accostare le tonalità di tende, mobili e molto altro.

Colori freddi e caldi
Quando si sceglie un determinato colore è importante tenere a mente alcune regole oltre i propri gusti. Per esempio è importante sapere che:

• Le tonalità neutre come i colori grigi, beige o bianchi regalano all’ambiente un senso di freschezza, è bene utilizzarli soprattutto se avete stanze poco illuminate.

• Le tonalità fredde invece come blu, verde, viola e in generale i colori della natura, vengono percepiti come rilassanti e stimolano la creatività e il riposo. Sono quindi particolarmente indicati per una zona notte soprattutto se le stanze sono luminose ed esposte a sud.

• Infine le tonalità calde come rossi, arancioni, e gialli offrono un senso di accoglienza e di intimità. Sono perfetti per dare luce e calore a zone poco luminose e tendenzialmente più fredde.

• I colori scuri fanno sembrare gli ambienti più piccoli mentre i colori chiari danno un senso di spazio maggiore


una volta definito il colore delle pareti è opportuno passare all’arredamento che deve essere coordinato e non cozzare. Esistono sostanzialmente quattro differenti modi per coordinare i colori vediamoli insieme

1. Policromia: si tratta di mettere insieme più tinte vicine nel cerchio cromatico

2. Tono su tono: è uno dei metodi più utilizzati soprattutto da chi non è esperto e consiste nel mettere insieme più tonalità di uno stesso colore

3. Complementare: consiste nel mettere insieme due tinte diametralmente opposte nel cerchio cromatico come ad esempio verde e viola o blu e giallo

4. Armonia in 3 tinte: in questo caso si sceglie di mettere insieme due tinte calde e una fredda o viceversa, ovviamente sempre scegliendo dal cerchio dei colori quelle tinte che stanno bene insieme.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@massimozompa.com