Guardaroba

Interior Design 22 nov 2019

Ecco una domanda alla quale risponderò con piacere: come scegliere un guardaroba?

I guardaroba possono essere dei veri e propri mobili, un esempio sono quelli antichi o quelli dei miei nonni, oppure quelli denominati armadi a muro, cioè dei mobili con le ante che vanno da una parete all’ altra.
Sono decine le tipologie di armadi che si potrebbero prendere in esame e nei prossimi articoli, ne mostrerò di varie forme, con la possibilità di realizzare un guardaroba adatto alle vostre necessità.
Per adesso vi descrivo l'uso del guardaroba e come utilizzare al meglio il vostro armadio. Partiamo dal bisogno di un individuo. Si dovrà pensare a dove collocare questo mobile attrezzato, in camera da letto? Nell'anticamera? In un ambiente dedicato completamente agli armadi?
L'armadio guardaroba dovrebbe avere due caratteristiche principali: l' ermeticità per non far entrare la polvere e una disposizione interna ottimale. È importante immaginare i movimenti più comuni che facciamo quando apriamo le ante dell'armadio, cerchiamo subito con gli occhi quello che ci serve, ma spesso non lo individuiamo subito per due ragioni: l'interno del mobile non è illuminato e non capiamo bene dov'è l'indumento, oppure gli abiti sono troppo ammassati e così una camicia stretta tra due giacche non la vedremo mai. Per poter individuare facilmente un indumento è necessario lasciare almeno 10 cm di distanza per ogni capo appeso. Partiamo dal basso verso l'alto: si inizia da terra lasciando circa 1 m e in questa posizione potremo alloggiare le giacche e i pantaloni piegati sulla stampella. Da 1 m a 1,40 m possono starci cassetti da 13 cm l’uno, o due da 20 cm. Continuando verso l’alto, salendo ancora di un metro, avremo spazio per un’altra appenderia di pantaloni e giacche.
Questo modo di distribuire lo spazio nell'armadio ci permette di prendere la giacca dal basso senza chinarci, solo allungando la mano e di utilizzare i cassetti senza nessuno sforzo e prendere le altre giacche nella parte superiore allungando il braccio fino a 2,40 m per me che sono alto un 1,80 m, per una persona che e’ meno alta ci sono due possibilità, cioè diminuire i cassetti per non superare i 2,10 m o munirsi di un bastone con gancio e prendere facilmente i capi di cui abbiamo bisogno.
L'interno dell'armadio, tradizionalmente, viene foderato con legno di Pioppo o Acero, ciò aiuta ad aumentare la luminosità all’interno. Le luci messe in posizioni strategiche aiuteranno a vedere chiaramente i nostri vestiti. Naturalmente in un guardaroba non mettiamo solo giacche e pantaloni, ma anche cappotti e soprabiti. Per questi indumenti lo spazio in altezza aumenterà fino ad un 1,60 m poco più poco meno e questa misura la si può prendere sempre partendo dal basso, per avere comunque la facilità nel prenderli.
Parliamo adesso di come sistemare i pullover e le camicie. Questi due tipi di indumento, hanno quasi la stessa misura una volta piegati, cioè 32 cm per 22 cm. Si capisce subito che nei cassetti profondi 60 cm le camicie piegate e stirate o i pullover lasciano molto spazio inutilizzato a meno che non si realizzi un mobile destinato solo per questo tipo di oggetti. Immagino possa essere più conveniente fare un cassetto che comprenda le due ante, cioè per una larghezza interna utile di circa 85 cm. In questo caso quattro camicie o quattro pullover potrebbero starci comodamente. Per poter vedere ancora prima di aprire il cassetto, quello che c’è dentro, si potrebbe sostituire il frontalino in legno con uno di vetro. Un altro modo per avere una visione diretta di tutte le camicie e i pullover sarebbe quello di realizzare un mobile profondo 35 cm (come una libreria) che parta da 80 cm da terra a arrivi fino 175 cm. Questo spazio in altezza, dovrebbe essere poi suddiviso in alveoli larghi 33 cm (la larghezza di camicia e pullover). L’altezza di ogni alveolo sarà determinata dall’ abitudine della persona che lo utilizzerà. Dipende se dall’ alveolo, dove è facile recuperare l’indumento, vuole disporre uno o più pezzi. Ci sono anche soluzioni più sofisticate, per le quali aprendo un’anta del guardaroba ci vengono incontro due rastrelliere, una attaccata alla porta, l'altra che compare tirando la prima. L'altezza dove riporre questi indumenti è da 80 cm fino a 175 cm da terra, in questa posizione tutte le camice e pullover sono visibili e facilmente a portata di mano. Queste indicazioni sono per ora dei suggerimenti di carattere generale ma ogni persona, potrà cambiare le misure adattandole in base al proprio utilizzo.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@massimozompa.it